Supermarine Spitfire MkII

Il collaudo del modello, a parte alcune modifiche relative alla messa a punto riguardante il centraggio, in effetti ho dovuto aggiungere circa 80gr. nella zona motore, si è svolto tranquillamente, il modello vola bene, esegue con facilità tutte le manovre convenzionali e sicuramente la maneggevolezza è dovuta al basso carico alare, anche i passaggi sulla pista a bassa quota sono una formalità. Se consideriamo che è un modello con poche pretese, posso affermare che è ben riuscito e svolge bene il suo lavoro.
Ma le immagini rendono meglio l’idea.

l'autore stà mettendo in moto lo spit


lo spit lanciato per il decollo


lascia la pista


appena in volo


si appresta alla prima virata


appena retratto i carrelli







passaggio frontale














atterraggio


Qui si conclude il collaudo. Adesso è pronto per altri voli.

Info su Daniele

Salve, pratico l'aeromodellismo dal 1988, dopo aver appreso il pilotaggio rc. con motoalianti, mi sono dedicato ai modelli, prima da acrobazia e poi da riproduzione. Il mio interesse e curiosità verso la progettazione degli aeromodelli, mi spinge a dedicarmi alla realizzazione di riproduzioni in scala progettandoli in proprio. Ancora oggi, dopo molte realizzazioni, continuo a progettarli, realizzarli, collaudarli e metterli a punto con grande piacere e divertimento. Per qualsiasi domanda, non avete che da contattarmi. Ciao. Daniele.
Questa voce è stata pubblicata in Build log e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *