A6M ZERO Disegno by Sergio

Lo Zero A6M, fu uno dei principali protagonisti nei duelli nel cielo del pacifico. Fu la spina dorsale dell’aeronautica imperiale nipponica, grazie alla sua estrema maneggevolezza, mise in difficoltà aviazione Statunitense e solo dopo alcuni anni, i piloti americani ripresero il controllo dei cieli, questo perchè lo Zero non fu aggiornato adeguatamente nel corso del suo sviluppo.

Un aereo così ben manovrabile non è sfuggito alla matita di Sergio, che ne ha fatto un ottimo disegno e progetto.
Il modello riprodotto ha uno sviluppo alare di 2200mm ed è adatto per motori benzina da 35c.c. a 50c.c.

Il modello presenta la costruzione della fusoliera lignea ad ordinate e rivestita in balsa, mentre l’ala è in polistirolo e ricavata da due dime di controllo per il taglio con filo caldo, su richiesta è possibile averla centinata. La stessa cosa vale per il piano di quota e direzionale, anch’essi in polistirolo da ricavare da dime , oppure su richiesta può venire fornita centinata. Per il momento è disponibile il disegno cartaceo, ma anche in questo caso, in un prossimo futuro, sarà disponibile in versione Short-Kit.
Qui di seguito potete vedere le immagini che illustrano il progetto.

terminale ala


ancora un'immagine dell'ala




fusoliera, zona motore. Si nota il traliccio portante a cassetta che fuoriesce dall'ordinata parafiamma e assume la funzione di supporto castello motore, si vede anche la naca motore


siamo a metà fusoliera e il traliccio centrale continua verso la coda, in quella zona assume la forma del profilo alare,dosso, per la funzione di sede ala


zona coda, si nota il direzionale e il profilo del piano di quota oltre al cono di coda. In basso a destra si nota il meccanisno del ruotino di coda e relativo movimento sterzante


sezione delle ordinate della fusoliera, si nota il traliccio a cassetta interno ed esternamente a dare la forma ovoidale alla fusoliera ci pensano le semi ordinate esterne poi da ricoprire in balsa da 2,5mme


ancora le sezioni delle ordinate



parte terminale del piano di quota


parte centrale del piano di quota


particolare del movimento del quota, si nota in alto a destra il comando del movimento ed il suo fissaggio


profilo del quota e particolare del movimento

Per qualsiasi informazione potete rivolgervi all’autore o direttamente a rcaeromodellismo.

Info su Daniele

Salve, pratico l'aeromodellismo dal 1988, dopo aver appreso il pilotaggio rc. con motoalianti, mi sono dedicato ai modelli, prima da acrobazia e poi da riproduzione. Il mio interesse e curiosità verso la progettazione degli aeromodelli, mi spinge a dedicarmi alla realizzazione di riproduzioni in scala progettandoli in proprio. Ancora oggi, dopo molte realizzazioni, continuo a progettarli, realizzarli, collaudarli e metterli a punto con grande piacere e divertimento. Per qualsiasi domanda, non avete che da contattarmi. Ciao. Daniele.
Questa voce è stata pubblicata in Disegni e Short- Kit. Contrassegna il permalink.

12 risposte a A6M ZERO Disegno by Sergio

  1. gianni vernazza scrive:

    Ciao Daniele
    ormai il vs sito è registrato tra i preferiti , quindi ogni volta che navigo devo dare un occhio pensando che mi sia sfuggito qualche articolo .
    Sono interessato al progetto dello Zero , mi dai qualche notizia in più , oltre al dis e possibile avere gli accessori ? e il costo .
    Ciao e ancora complimenti
    Gianni

    • Daniele scrive:

      Ciao Gianni,
      ti ringrazio di seguire con assiduità il nostro sito, per quanto riguarda lo “Zero”, è un disegno realizzato da Sergio e lui ti potrà dare tutte le indicazioni, io ti avevo già contattato il 19 di Agosto, ma la tua mail non funziona ed il messaggio mi è tornato indietro.
      Adesso ci riprovo.
      Eventualmente forniscimi un’altra mail.

  2. sergio scrive:

    Ciao Gianni,
    a tutt’oggi purtroppo non c’e’ stato il tempo materiale per modificare i disegni e preparare eventuali shortkit.
    Dovrai accontentarti dei disegni allo stato dell’arte. Praticamente sono gli stessi con i quali io ho costruito il mio modello………che vola tra l’altro benissimo.
    Se sei interessato rispondimi qua ed io provvedero’ a contattarti sulla tua mail privata con i prezzi.

    • Gianni Vernazza scrive:

      Ciao Sergio
      è da tempo che cercavo un il progetto di questo aereo e di tali dimens , ero rassegnato a rivolgermi a Ziroli ma ho visto il tuo, perfetto.
      Mi farebbe piacere avere prezzi del progetto e degli accessori, se disponibili .
      Grazie Gianni

  3. Gianni Vernazza scrive:

    Ciao Sergio ,
    dopo aver studiato a lungo il progetto dello Zero è arrivato il momento di iniziare la costruzione .
    Ti confesso che le ali in polistirolo non mi piacciono un gran che, preferisco le ali centinate, specialmente quando all’interno delle stesse sono sistemati carrelli retrattili ,servi vari , e passaggi fili per luci navigaz ,atterragg. e quant’altro, mi chiedevo pertanto fosse possibile avere i disegni dell’ala centinata. La naca motore e il cocpit non sono ancora disponibili?
    Grazie Gianni

    • sergio scrive:

      L’ala in espanso e’ robusta e si presta ad ogni applicazione tra tutte quelle che mi hai descritto.
      La mia originale e’ stata realizzata cosi’ e non mi ha mai dato alcun problema.
      Il progetto dell’ala in centinato non l’ho ancora realizzato.
      Comunque se la vuoi trasformare in centinato, essendo una pianta trapezia, basta che tu prenda la centina radice e quella di estremita’ e piazzare nel mezzo una serie di strisce (del materiale necessaro….balsa e comp.) tante quanti sono gli intervalli che vuoi dividere l’ala. Le sagomi e sei pronto. Si chiama sistema “a pacchetto”.

  4. Nori Stefano scrive:

    salve ho visto i disegni dello zero però la chat riporta data 2012 ad oggi è possibile sapere il costo del disegno io ne vorrei costruire uno sui 160 cm circa di apertura alare sono previsti accessori tipo naca e cappottina? grazie

    • admin scrive:

      Ciao, il disegno è riferito ad un modello di 2200 mm di ala come descritto nella sezione Shop, quindi non va bene per te che lo vuoi da 1600 mm.

      • Nori Stefano scrive:

        non si può ridurre pensavo di mandarlo da easy cnc per farlo tagliare per il mio campo di volo 2200mm sono troppi la pista è piccola

  5. Nori Stefano scrive:

    mi dite comunque il costo del disegno

    • admin scrive:

      Il costo è 80 euro più spedizione.
      La riduzione in scala è difficoltosa per via degli spessori e degli incastri, ti consiglio un disegno già nella scala che ti interessa.
      Qui sul blog, c’è il disegno dello Spitfire da 1600 mm scaricabile gratuitamente, altrimenti da 1800 mm di ala c’è il kit del Macchi 202.

  6. Nori Stefano scrive:

    grazie

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *