CAPRONI AP-1 PROGETTO per SHORT-KIT scala 1:6 Disegno in PDF scaricabile allegato.

Progettato dall’ Ing. Cesare Pallavicino a metà degli anni trenta come aereo d’assalto, la struttura era interamente metallica e con formula monoplana, carrello fisso, biposto, pilota e mitragliere posteriore.
Il prototipo effettuò il volo di collaudo in Aprile del 1934.
Il propulsore impiegato era un Alfa Romeo 126RC34 e l’armamento era costituito da 3 mitragliatrici da 7,7 mm e 410kg di bombe.

Questo velivolo fu utilizzato nella guerra civile di Spagna ed esportato in alcuni paesi dell’America Latina.
Tuttavia non riscosse i favori dei piloti che lo impiegarono e presto fu sostituito dal Breda Ba 64.
RCAeroModellismo, rivisiterà questo aereo cogliendone i pregi e correggendone i difetti adattandolo al volo radioguidato. Osservando le caratteristiche aerodinamiche e la disposizione delle velature, nonchè le sue superfici, pensiamo che ne possa nascere una buona riproduzione, dalla realizzazione semplice e veloce, oltre che un ottimo acrobatico. Quindi, pensiamo che questo modello possa fare due funzioni.

L’ampia apertura alare e di conseguenza la superfice gli donerà un basso carico alare, l’alto spessore alare lo caratterizzerà per un volo medio/lento, mentre il motore scelto, 50cc. benzina gli assicurerà un volo teso. Tutte queste caratteristiche esalteranno un volo acrobatico di alta qualità, infatti se lo osserviamo bene, somiglia molto agli
acrobatici che generalmente possiamo notare presso gli impianti di volo r.c., in più avremo una ottima riproduzione.
Come sempre, in queste configurazioni abbiamo il problema del braccio di leva ant., molto corto in questo caso.
Questo è uno dei motivi per cui abbiamo scelto la scala 1:6 e con 2200mm di ala, per poter installare un motore 50cc. benzina dal peso di circa 1700gr. Questo peso ci aiuterà con il C.G. inoltre la leggera freccia dal bordo di entrata ci aiuterà ad arretrare il C.G.

Con una scala superiore, per avere un’ala da 1700mm, sarebbe stato indispensabile installare un Glow e nemmeno con un 4T si poteva raggiungere un C.G. senza aggiungere una notevole quantità di zavorra, per cui la scelta è caduta obbligatoriamente sulla scala 1:6

questo è il trittico del CAB AP-1

A breve verranno inseriti gli sviluppi del progetto.
Queste le caratteristiche del modello:
Apertura Alare 2200mm
Lunghezza 1644mm
Superficie alare 88.00 dmq.
Motore 50c.c. Benzina
Carrelli Fissi.
Struttura velature centinata
Struttura fusoliera in ordinate


Nelle immagini sopra potete vedere il montaggio della fusoliera sullo scaletto, in questo caso la fusoliera deve essere invertita, cioè deve essere assemblata sotto sopra. Seguite le foto per un corretto montaggio delle parti verticali e dei listelli, data la lunghezza della fusoliera i listelli dello scaletto sono formati da due pezzi, la parte a freccia del listello indica la parte ant e la parte dritta è quella posteriore.

Subito sotto il disegno in PDF scaricabile, utile per l’assemblaggio dello Short-Kit.

CAPRONI AP-1 DISEGNO ALA PDF

CAPRONI AP-1 DISEGNO FUS0LIERA

Info su Daniele

Salve, pratico l'aeromodellismo dal 1988, dopo aver appreso il pilotaggio rc. con motoalianti, mi sono dedicato ai modelli, prima da acrobazia e poi da riproduzione. Il mio interesse e curiosità verso la progettazione degli aeromodelli, mi spinge a dedicarmi alla realizzazione di riproduzioni in scala progettandoli in proprio. Ancora oggi, dopo molte realizzazioni, continuo a progettarli, realizzarli, collaudarli e metterli a punto con grande piacere e divertimento. Per qualsiasi domanda, non avete che da contattarmi. Ciao. Daniele.
Questa voce è stata pubblicata in Disegni e Short- Kit e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

11 risposte a CAPRONI AP-1 PROGETTO per SHORT-KIT scala 1:6 Disegno in PDF scaricabile allegato.

  1. Massimo scrive:

    Ciao Daniele, ottimo lavoro!
    Veramente interessante e ben fatto. Invidiabile la tua capacita e conoscenza. Sono anche io aeromodellista e tra i tuoi disegni mi ha “preso” il Caproni AP1. Scoprire che tu hai prodotto il disegno mi ha entusiasmato e vorrei quindi chiederti se è disponibile per la vendita.
    Vedo inoltre che parli di short kit, sarebbe davvero fantastico, come devo procedere per averne uno?
    ti ringrazio per l’attenzione e complimenti ancora per l’ottimo lavoro.
    Massimo Azzali

    • Daniele scrive:

      Ciao e grazie per i complimenti, per averlo …basta richiederlo, comunque per altri chiarimenti ti contatterò alla tua mail.

  2. silvano vittone scrive:

    ciao Daniele ho scoperto oggi il tuo sito e devo dire bravo!
    in merito allo short kit del caproni ap1 che dimensioni ha? e quanto costa?
    approfitto anche per chiederti se per caso non è disponibile anche uno short kit del fokker d VIII con una apertura alare intorno ai due metri
    Grazie mille
    ciao

    silvano

    • Daniele scrive:

      Ciao Silvano, sono contento che il sito sia di tuo gradimento, le caratteristiche del Caproni AP-1 le puoi vedere direttamente sul sito, comunque è 2200mm di apertura alare e scala 1:6
      Il costo dello short-kit è 220 euro.

  3. Alberto scrive:

    Ciao Daniele mi piacerebbe costruire il Caproni AP-1. Mi potresti confermare il costo del Kit.
    Esistono delle istruzioni di montaggio? e per il progetto devo stampare il file in PDF o lo fornisci tu? Fornisci anche le parti per lo scaletto?.
    Attendo tua risposta per fare l’ordine.
    Grazie, Alberto

    • Daniele scrive:

      Ciao, ti confermo il prezzo dello Short-Kit, inoltre come avrai letto, da Natale fino al 6 Gennaio c’è una promozione con sconto del 20% .
      Le istruzioni sono integrate nel disegno costruttivo che devi scaricare dal sito e stampare su carta. Lo scaletto è compreso nel kit.

  4. giovanni scrive:

    Buon giorno, per favore vorrei sapere il carico alare, il diametro del parafiamma e cosa comprende il short-kit? cordiali saluti Giovanni

    • admin scrive:

      Salve, il carico alare è circa 90 gr per decimetro quadro, date le misure del modello è un carico molto basso, da non confrontare con un modello invece di dimensioni di 1700 mm di ala.
      Il tipo di modello e di ala è molto portante e quindi non necessita obbligatoriamente di flaps.
      La naca motore può ospitare un motore anche radiale max di 220 mm di diametro, per diametri maggiori vanno aumentate le misure della naca motore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *