SIAI SF-260 ” L’ADDESTRATORE” SHORT-KIT IN SCALA 1:4 by RCAeroModellismo


Vi presentiamo il famoso addestratore SIAI SF-260 in scala 1:4 quindi con una apertura alare di 2000 mm motorizzabile con 120 4T .
Sarà prevista la NACA motore e i due serbatoi alari esterni in vetroresina e capottina pilota stampata.
Per chi vorrà uno Short-Kit tagliato al laser, potrà completarlo con le parti in vetroresina e, potrà trovare il prezzo nella sezione SHOP.


Immagine 3D dello sviluppo del progetto, si notano le ordinate alleggerite con i listelli di circonferenza e le fiancate interne, oltre alla sede alare e del piano di quota. La struttura appare molto semplice ed estremamente alleggerita.


Le fiancate che dovranno supportare la sella alare, nella parte alta vanno ulteriormente lavorate e ribassate, per questo il foro di alleggerimento non comprende la parte alta.


Ancora una vista della struttura.


Vista tre quarti anteriore, si nota la parafiamma dove sarà assemblato il motore, previsto un 120 4T monocilindrico, ma può essere assemblato anche un motore 4T BOXER.


Il progetto prevede un comodo e pratico scaletto di montaggio, incluso nel disegno, con il quale potrete costruire la vostra fusoliera senza possibilità di errore ed in modo estremamente semplice, tutte le operazioni sono guidate, impossibile sbagliare.

Il disegno di tutte le ordinate è stato eseguito seguendo un valido trittico, scelto dopo una lunga ricerca, come potete facilmente vedere, in questo progetto non sono presenti le classiche fiancate ” dritte”, riportate su tutti i progetti in circolazione e che non conferiscono un’originalità della fusoliera al 100%, mentre nel nostro progetto, le ordinate, sono costantemente curve, come il full-size, questo a dimostrazione della cura che mettiamo nella ricerca e nel progetto.

Nelle foto sotto, potete vedere lo sviluppo dell’ala con la composizione del pannello destro, tutte le centine, longheroni centrali e longheroni di superficie, oltre ai listelli per il supporto del rivestimento in tavolette di balsa, i tipi di materiali usati sono elencati nel disegno.
In questo progetto dell’ala è stato previsto uno svergolamento di estremità, data la rastremazione in estremità sarà sicuramente utile ad elevati angoli di attacco.
Direttamente nel disegno è stato anche previsto il diedro, a partire dall’esterno della fusoliera.


Tutte le centine sono dotate di piedini per un corretto assemblaggio, questo tipo di ala sarà in tre parti, parte centrale: tutte le centine uguali e senza diedro e rimane esattamente sulla proiezione della fusoliera, usa i suoi piedini per l’assemblaggio, secondo pannello semiala destra e sinistra: semiala con diedro e con i suoi piedini per l’assemblaggio, flap e alettone, svergolatura in estremità.
Profilo usato: NACA a 5 cifre asimmetrico con spessore in percentuale come il full-size.


I piedini sono sul dorso dell’ala, quindi l’assemblaggio avviene al contrario, in questa immagine si nota il diedro dopo la terza centina.


La tavola in fase di disegno, in alto i comandi per inserire i dati, come potete vedere è molto semplice progettarla e tutti i comandi sono molto chiari e di facile comprensione, ovviamente una cosa è disegnare ed un’altra è progettare, quindi questo programma è utile solo se si sa cosa dobbiamo disegnare.

Nelle immagini subito sotto, potete vedere alcuni pezzi montati a formare il modello, questi, poi, saranno i disegni utili per il montaggio.


La fusoliera.


Vista in pianta.


Disegno ala, si notano le due baionette realizzate in compensato di betulla/pioppo.

Questa voce è stata pubblicata in Disegni e Short- Kit e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

25 risposte a SIAI SF-260 ” L’ADDESTRATORE” SHORT-KIT IN SCALA 1:4 by RCAeroModellismo

  1. filippo celi scrive:

    Spero che questa idea di progetto soddisfi tanti modellisti ed un grazie particolare a te, daniele che mi hai in primis accontentato realizzando questo progetto seguendo anche qualche mia indicazione.

    • admin scrive:

      Il desiderio di questo progetto è opera di Filippo, voleva replicare questo velivolo e mi ha convinto a realizzarlo, nella scala da lui voluta.
      Il progetto è per modelli con motori termici e anche per motori elettrici.
      Effettivamente potrebbe coprire le esigenze di molti aeromodellisti.

      • filippo celi scrive:

        Grazie ancora, ma lo sforzo maggiore e l’abilità di progettare è tutta tua, diciamo che io ti ho dato l’imput e l’idea….un saluto

  2. Gianluca scrive:

    salve e’ possibile avere i piani in dxf del sf 260

  3. Ferdinando scrive:

    Bellissimo soggetto. Complimenti anche per l’idea dello short kit. Peccato per le dimensioni, se fosse stato con un’apertura alare più piccola (1,60 – 1,70) l’avrei preso.
    Saluti.
    Ferdinando

    • admin scrive:

      Abbiamo scelto questa misura perché è una via di mezzo e poi, cosa più importante, con questa misura scende considerevolmente il carico alare, visto che il carico pagante rimane invariato ma sale la superficie velica utile.
      E’, purtroppo noto, che la riproduzione del SF-260 risulti un ” mattone” nel senso del volo pesante, questo dato dalla fusoliera molto ampia e quindi alla fine pesante, le riproduzioni che si sono trovate in giro fino a qualche tempo fa, denunciavano appunto questo problema su dimensioni di 1700 mm di ala.
      Quindi abbiamo ovviato a questo problema, almeno in parte, con una scala minore e con svergolature di estremità mai presenti in modelli precedenti, oltre ad un profilo con basso stallo.
      Il problema del trasporto in auto lo abbiamo risolto grazie al consiglio di Filippo, e cioè di fare l’ala in tre parti.
      Quindici centimetri in più per semiala, valgono bene un modello più manovrabile.

  4. sergio scrive:

    Il mio SF260…..ovvero quello che avevo, era copiato dal kit Aviomodelli…..notoriamente “ammattonato”.
    Con circa 2mt Ap Al. ero arrivato (con motore 15cc Webra, carrelli retrattili e Flaps) a 6.5kg.
    Il modello era pesante, ma volava e faceva acrobazia in maniera splendida.
    Ci tengo ad osservare che “un certo peso” in un aeromodello, da’ quella stabilita’ nel volo, che altrimenti potrebbe risultare “farfallone” e sensibile al vento e tardivo sui comandi.

  5. sergio scrive:

    Ferdinando, se vuoi il modello con 1.70mt Ap.Al. non hai che da comperarlo alla Mantua model.

  6. Filippo Celi scrive:

    Sono senza parole, un ottimo lavoro

  7. sergio scrive:

    Stai costruendo degli stampi davvero belli……niente da eccepire !! La mano non mente…….

  8. filippo scrive:

    complimenti proprio bella

  9. stefano scrive:

    Buon giorno, forse mi è sfuggito ma non ho trovato tra gli accessori la cappottina.
    per info, è’ già inclusa nello short kit oppure è in fase di preparazione?
    Complimenti per il soggetto, l’SF-260 in questa scala fa un gran bell’effetto.

    • admin scrive:

      Ciao, la capottina abitacolo è in preparazione, se ne sta occupando Filippo con la sua termoformatrice. Ha appena finito di realizzare lo stampo per l’MB-339, quindi a breve realizzerà anche quello per l’SF-260.
      Abbiamo optato per questa scala perché è la minima che garantisca un buon rapporto di carico alare, con apertura alare più piccola, circa 1700 mm sono già stati realizzati in passato, ma hanno dato uno scarso rapporto di carico alare.

  10. Luigi Di Salvo scrive:

    Buona sera gran bel modello e realizzazione eccellente,pensi che che sia possibile averlo in una scala maggiore? 240-250 cm?
    ciao Luigi

    • admin scrive:

      Ciao Luigi, tutto è possibile ma a volte dobbiamo decidere la scala del progetto e una volta decisa rimane quella.
      Non possiamo fare un progetto in più scale.
      Visita tutto il nostro blog, nella sezione shop trovi l’elenco di tutti i nostri progetti, vedi se magari ce né uno che fa per te.

      Daniele.

  11. colaianni giovanni scrive:

    BUON GIORNO SONO GIOVANNI DA VOI HO ACQUISTATO UN KIT SHORT IN SCALA 1.4DELLA SIAI SF 260 DAL MESE DI APRILE 2017 A OGGI SONO ANCORA IN ATTESA DELLA CAPOTTINA DEL MODELLO IL PROGETTO NON POSSO COMPLETARLO CORDIALI SALUTI COLAIANNI GIOVANNI.

    • admin scrive:

      Ciao Giovanni, dovresti scrivere come sono andate veramente le cose e gli accordi. Quando hai mostrato la tua intenzione di acquistare lo short-kit del SF-260 ti ho messo al corrente( come faccio con tutte le persone che chiedono info sullo short-kit) che era disponibile, oltre allo short-kit, la naca motore e i due serbatoi alari in resina. Ma non era disponibile la capottina pilota! Ti ho detto che doveva occuparsene Filippo, ma ti ho anche detto che non conoscevo i tempi della realizzazione dello stampo. Ciò nonostante, hai voluto acquistare lo stesso lo short-kit. Nelle molte telefonate che mi hai fatto, ti ho sempre detto che appena Filippo avesse terminato lo stampo della capottina pilota, ti avrei informato. Non conosco i tempi. Posso solo sollecitare Filippo. Di più non posso fare.

  12. colaianni giovanni scrive:

    Cara amico spero a presto di avere una risposta positiva per terminare il mio progetto . cordiali saluti .

  13. Alfonso VARO scrive:

    Buongiorno,complimenti per il progetto veramente ben fatto,volevo chiedere se è disponibile il solo disegno ingrandito per avere un modello di circa 2,5 m di a.a. .
    grazie

  14. Gabriele fornari scrive:

    Buonasera,
    Ho un motore mvvs45 inutilizzato.
    Secondo voi è adatto al siai sf260?

    Gabriele

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *